Corpi Estranei Intestinali

I nostri simpatici amici possono ingerire diversi tipi di oggetti o materiali durante la giornata, in grado di causare non pochi problemi.

I comportamenti che devono indurvi a pensare se il vostro amico abbia ingerito un corpo estraneo sono diversi.

 

Se e' rimasto nel cavo orale strofinera' il muso e cerchera' con una zampina di levarsi il fastidio, se invece è finito nello stomaco oppure nell'intestino si avrà vomito, inappetenza, diarrea o addome retratto e dolorabile alla palpazione transaddominale

 

Per capire cosa e dove si è fermato, a volte può bastare una visita clinica veterinaria come ad esempio se resta nella bocca opppure, data la grandezza,il corpo estraneo è evidenziabile alla palpazione addominale.

Spesso però bisogna ricorrere ai raggi x o ancora peggio alla laparatomia esplorativa (apertura dell'addome), qualora il materiale non fosse visibile ai raggi (carta, corda, spugna, polistirolo, plastica, gomma, legno - noccioli, noci, pigne, castagne).

 

 

 

 

Corpi estranei cane e gatto - corpo estraneo intestinale